Buon Compleanno Binaria

  /  Buon Compleanno Binaria
compleanno Binaria

5° COMPLEANNO DI BINARIA – CENTRO COMMENSALE DEL GRUPPO ABELE

Una mostra d’arte, gli auguri online degli amici di Binaria e un nuovo progetto culturale che partirà in autunno. Dal 22 al 28 febbraio dal vivo e sui social
Torino – via Sestriere 34

Ha cinque anni. E sa già leggere. Non si tratta di un énfant prodige… ma di BINARIA, il Centro commensale del Gruppo Abele, l’associazione fondata nel 1965 da Luigi Ciotti. Binaria, la nipotina di Abele, per dirla con le parole del poeta e autore televisivo Bruno Tognolini (che a Binaria ha dedicato una filastrocca), spegnerà, sabato 27 febbraio, la sua quinta candelina. A distanza, ma vicinissimi, molti scrittori, sportivi, artisti e amici dei marchi “storici”, ospitati dalla bottega e dalla libreria di Binaria, hanno fatto i propri auguri speciali a quella galassia di attività che è il Centro commensale (e non …COMMERCIALE!) del Gruppo Abele. Una settimana di festeggiamenti dal 22 al 28 febbraio sui social, nel quartiere e nello spazio bimbi (nel rispetto delle norme anticovid).

Un regalo di compleanno per chi ha più sofferto nell’anno della pandemia

pacchi alimentari

In un tempo che ci impone distanza fisica, Binaria ha pensato innanzitutto di dare un segno di vicinanza concreta a chi, nella città di Torino, ha subito un ulteriore impoverimento a causa della pandemia. Da gennaio, Binaria e il Gruppo Abele integrano il pacco alimentare distribuito nell’ambito della rete #TorinoSolidale, con un libro per ogni figlio a carico delle famiglie destinatarie dell’aiuto.
Saranno cosi donati, nel punto di distribuzione del Giardino di Binaria, entro la data del compleanno, oltre 500 volumi tra illustrati, classici per la prima infanzia e libri didattici.

La Libreria di Binaria: cinque anni e sa già leggere

Potendo contare sull’esperienza della Torre di Abele, la storica libreria torinese di via Pietro Micca, Binaria ha tanti amici di vecchia data. Scrittrici e scrittori, ma anche artisti e sportivi che da sempre frequentano e si sono affezionati agli scaffali della Libreria. Tanti, in questo anno, non sono stati ospitati in presenza come avremmo voluto. Così abbiamo offerto loro uno spazio creativo in cui raccontarci qualcosa di sé. Hanno risposto, e si affacceranno alla nostra “finestra virtuale”: Franco Arminio, Paola Cereda, Antonio Ferrara, Fabio Geda, Daniela Palumbo, Angelo Petrosino, Matteo Piano, Enrica Tesio, Mariapia Veladiano, Elena Zegna, Silvia Roncaglia, Sebastiano Ruiz Mignone. (*Elenco in aggiornamento, i video delle scrittrici e degli scrittori saranno online sul canale Instagram @binariacentrocommensale dal 22 al 28 febbraio).

Gli auguri del Fondatore

Anche Luigi Ciotti, che è la mente del Centro commensale del Gruppo Abele, ha fatto i suoi auguri a Binaria. Come sempre le parole del fondatore di Libera, Gruppo Abele e Binaria sono una stella polare, per orientare il nostro cammino: il suo video messaggio sarà online il 27 febbraio sul canale Youtube del Gruppo Abele Onlus..

La Bottega di Binaria: auguri virtuali, progetti concreti

Saranno pubblicati sui canali Facebook, Instagram e Linkedin del Centro commensale gli auguri delle aziende produttrici che con i loro marchi etici, biologici, di alta qualità, rendono speciale la “bottega dei sapori” di Binaria. Non un semplice augurio, ma un momento in cui ogni realtà racconterà cosa ci lega a loro (Cooperativa sociale Le Terre di Don Peppe Diana di Libera Terra, Valle del Marro,  per citarne alcuni) e cosa si augura per i futuri anni di sodalizio. Con la promessa di continuare a camminare insieme e contribuire reciprocamente, attraverso un consumo più attento e consapevole, a “nutrire le coscienze”.

Bruno Tognolini e Sergio Olivotti firmano l’impegno ambientale di Binaria

Grazie a due grandi amici della libreria e della casa editrice Edizioni Gruppo Abele, Binaria ha messo su stoffa il proprio impegno ambientale: nel 2021 il Centro commensale del Gruppo Abele avrà l’onore di poter mettere a disposizione dei clienti una borsa in cotone riutilizzabile che avrà impresse: una vignetta realizzata in esclusiva per Binaria dall’illustratore Sergio Olivotti e una filastrocca inedita realizzata per noi dal poeta e autore televisivo Bruno Tognolini.
La filastrocca – che sarà recitata su Facebook e Instagram da Tognolini stesso nel giorno del compleanno di Binaria – sarà compresa nel prossimo volume di “Poesia d’occasione” (raccolta di testi poetici a firma di Bruno Tognolini).

Mostre d’arte contemporanea a Binaria

A partire dalla settimana del 22 febbraio, Binaria accenderà i riflettori sulla sua Balconata. L’ampio soppalco della Libreria del centro commensale del Gruppo Abele infatti, sotto la direzione dell’archittetta Carla Barovetti e dell’artista Luisa Valentini, ospiterà per tutto il 2021 una serie di mostre, collettive e personali, di artisti emergenti e già affermati. Tra i nomi dell’arte contemporanea già in calendario: Paolo Leonardo e Delia Gianti.

logo_arte

Gli auguri dei bambini e delle loro famiglie

famiglie

Il 2020 ha ridotto, ma non fermato, le attività dello spazio bimbi di Binaria, realizzate dal Gruppo Abele (gratuitamente, nell’ambito del progetto “E se diventi Farfalla” sostenuto da Con i Bambini) e da numerose altre realtà locali. Per il compleanno, le famiglie che frequentano Binaria hanno voluto, sotto la guida degli educatori e delle educatrici del Gruppo Abele, ideare un regalo duraturo: un allestimento scenografico di buon auspicio, perché rappresenta l’allegro viavai che anima la nostra libreria in tempi non-Covid. Inoltre, in tutte le lingue delle famiglie che si incontrano nello spazio bimbi, ci è arrivato un “tanti auguri” internazionale! (online sui canali Facebook del Gruppo Abele e di Binaria dal 26 febbraio).

Una torta di compleanno imitabile

Non si può affettarla e condividerla sotto lo stesso tetto. Non si possono soffiare le candeline insieme. Ma la MAMMA DEI BISCOTTI (Cake designer per hobby, pasticciera per passione) ha creato per noi una ricetta con cui realizzare, ognuno a casa propria, una “torta Binaria” che ha due caratteristiche originali: non è unica (perché non possiamo averne una sola da con-dividere in fette) ed è imitabile (ognuno la può realizzare facilmente, senza essere grandi chef). La ricetta sarà disponibile sui sito di Binaria a partire dal 22 febbraio. Entro il 28 febbraio, tutti coloro che la realizzeranno a casa, potranno postare la foto della “torta Binaria” sulla pagina Facebook: Binaria –  centro commensale o spedire la foto via whatsapp al numero 331/5753866 o ancora via mail: [email protected]. La torta più bella verrà premiata con un omaggio dalla Bottega.

.

torta

2021: SCRUTANDO LE STELLE, CHE ANNO SARÀ?

Chiudiamo un lustro, raddoppiamo la sfida! Stiamo lavorando all’apertura di un nuovo progetto culturale del Gruppo Abele che avrà i libri al suo centro. Pandemia permettendo, vedrà la luce in autunno! Racconteremo nei prossimi mesi le tappe che ci porteranno alla sua realizzazione!

Info e contatti stampa: 331/5753866 – [email protected]