Diritti all'Arte diventa un artivista!

Diritti all’Arte: diventa un artivista!

La garanzia della libertà di espressione è un caposaldo democratico conquistato con fatica, dissenso e ribellione nel nostro Paese.
Un diritto consolidato su cui costruiamo il nostro benessere quotidiano, dimenticandone quattro caratteristiche almeno: la preziosità, la precarietà, le possibili evoluzioni e involuzioni.

Per questo motivo BINARIA – Centro commensale del Gruppo Abele, ritiene preziosa la possibilità di offrire spazi di dialogo e di confronto attraverso l’arte, in grado di avvicinare un pubblico diverso ad un dibattito che deve parlare ad ognuno di noi, sia per sensibilizzarci all’altro (in un mondo in cui la globalizzazione sembra riguardare solo i profitti e mai i diritti) sia per non perdere di vista quanto abbiamo da difendere in termini di democrazia anche nella nostra formalmente democratica società.

Il progetto Diritti all’arte. Diventa un artivista si articolerà nella realizzazione di:

3 mostre gratuite, ogn una con un artista proveniente da un Paese in cui rivendicare i diritti è un atto di coraggio e di ribellione. Ogni mostra sarà aperta al pubblico con accesso gratuito negli spazi della libreria (2 mesi per ogni artista).

3 eventi gratuiti aperti al pubblico in occasione dell’inaugurazione delle mostre in cui l’artista avrà la possibilità di spiegare la propria opera artistica. Ogni incontro vedrà la partecipazione di un esperto che contestualizzi la storia e la situazione attuale del Paese da cui proviene l’artista.

3 laboratori tematici gratuiti per le scuole secondarie di primo grado torinesi, alla scoperta dei Paesi degli artisti ospitati.

Agli 8 mesi di percorso pubblico (febbraio-settembre 2023) e ai successivi laboratori con le scuole (ottobre-dicembre 2023), si anteporranno quattro mesi (novembre 2022 – febbraio 2023) di progettazione dettagliata dei percorsi artistici e laboratoriali (che si focalizzeranno sulle condizioni democratiche di quattro Paesi che hanno a Torino, nei circuiti vicini alla cooperativa, una comunità di riferimento e progettualità condivise che potranno
agevolare l’individuazione degli esperti e degli artisti da mettere in dialogo per il progetto “Diritti all’Arte”: Armenia, Iran, Costa d’Avorio).

Le mostre partiranno a fine febbraio 2023 (in concomitanza col 7° compleanno del Centro commensale Binaria) e termineranno a settembre-ottobre (in concomitanza con l’avvio dei laboratori con le scuole, che beneficerebbero così del patrimonio di conoscenze acquisite dalla cooperativa e messo a disposizione del pubblico (scolastico e non) durante i mesi di confronto con gli artisti e gli esperti).

Ogni sostenitore riceverà un omaggio che lo farà sentire parte integrante del progetto del centro commensale Binaria e della sua “balconata” artistica, nonché la possibilità di un posto riservato per tutti gli eventi legati alle mostre.

 

 

 

 

Il progetto Diritti all’arte. Diventa un artivista è stato scelto da Banca Etica nell’ambito del bando Impatto 2022+, ed è stato creato con la collaborazione dell’architetto Carla Barovetti e dell’artista Luisa Valentini, curatrici di ARTE Binaria.

 

 

 

Diventa un artivista: sostieni la libera espressione artistica e i diritti umani

BASTA UNA PICCOLA DONAZIONE PER OTTENERE UN PREMIO!

Clicca per diventare un artivista!

 

 

Data

Feb 03 2023
Ongoing...

Ora

All Day

Luogo

Binaria Torino
Categoria
Post a Comment