Lanterna Ossidiana

Presentazione del libro Lanterna Ossidiana ( Edilet ) di Andrea Bolfi.

 

Quando: sabato 27 aprile ore 19:00
Dove: Binaria centro commensale, via Sestriere 34

 

Interviene l’autore Andrea Bolfi.

Focus

Il protagonista, che parla in prima persona, è l’autore che utilizza lo pseudonimo di Stefan Éluard. Stefan è raccontato nei dettagli della sua inquieta inettitudine: egli vi apparirà come un violento disadattato, incapace di gestire un matrimonio, un lavoro, i rapporti con gli altri. È per certi versi un folle un aggressivo violento, probabilmente border line, vuole tutte le donne che incontra. Dopo l’ennesimo avvenimento negativo troverà una risposta alle sue crisi nel teatro e nella performance di poesia letta a voce alta. Scopriremo però che vuole migliorarsi, allora combatte partendo dal fondo. La sua storia vuole raccontare noi stessi, risalendo dalle cause, senza accettare le “verità” dei talk show: vuole andare al cuore delle crisi personali.

 

People

Andrea Bolfi scopre la passione per la poesia a sedici anni. Nello stesso periodo diventa speaker nelle radio genovesi. A Torino presso il teatro D’Uomo frequenta un corso di recitazione, ha recitato i classici: dalla tragedia alla commedia. Da quest’esperienza prende corpo il bisogno di unire le due passioni, legando indissolubilmente il verso scritto, alla lettura recitata.
Ė il momento di “urlare” poesia, infatti ha sempre pensato alla poesia come al mezzo per arrivare alla gente. Scrive su diverse riviste. Frequenta il gruppo esordienti presso il Circolo dei Lettori di Torino. Dal 2007 lavora ad un progetto socio-culturale, presso l’incubatore d’idee Cascina Roccafranca, che ha la finalità di contaminare musica, poesia, fotografia, danza, e narrativa. Contemporaneamente presso la Galleria Arte Città Amica di Torino organizza diverse rassegne di poesia e narrativa. Da qui l’esperienza: “Perché tu mi dici poeta?”: un’antologia critica dei nuovi poeti italiani. Nel 2016 ha affrontato una delle mie esperienze lavorative più importanti e ha vissuto per quasi tre anni a Santiago di Queretaro in Messico. In quel periodo ha scritto un testo per il teatro: “Intervista a Cristoforo Colombo” Un dialogo postumo con il famoso navigatore genovese. Nell’autunno del 2023 ha partecipato al Festival delle Visioni e nel 2024 arriva il suo romanzo “Lanterna Ossidiana”. Si tratta di un esperimento nuovo nel panorama letterario italiano: il protagonista della storia è un poeta di strada, costretto ad affrontare avventure al limite. Il ritmo è cadenzato dall’uso della poesia letta durante le performances, nelle quali egli rivede le sue esperienze.

Lanterna Ossidiana ( Edilet ) è un evento gratuito con prenotazione consigliata scrivendo a binaria@gruppoabele.org oppure oppure su whatsapp

Data

Apr 27 2024

Ora

19:00

Luogo

Binaria Torino
Categoria
Post a Comment