a

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adicing elit ut ullamcorper. leo, eget euismod orci. Cum sociis natoque penati bus et magnis dis.Proin gravida nibh vel velit auctor aliquet. Leo, eget euismod orci. Cum sociis natoque penati bus et magnis dis.Proin gravida nibh vel velit auctor aliquet.

  /  Libri   /  Torino che legge 2017

Torino che legge 2017

Anche nell’ambito di  Torino che Legge, manifestazione dedicata ai libri e ai loro lettori, il Gruppo Abele ha voluto essere attivo e presente per promuovere la cultura.  Abbiamo scritto “anche”. Perché la promozione culturale è un impegno che pratichiamo giornalmente. E lo facciamo in tante modalità. Anche attraverso la nostra casa editrice, la nostra biblioteca specialistica e il nostro centro commensale di via Sestriere, a Torino.

 

 

Leggere è uno strumento potente, consente di decifrare ogni aspetto della nostra realtà, spesso complicata e non di rado contraddittoria, soprattutto quando ci sono in ballo questioni cruciali come l’uguaglianza, i diritti, la legalità.  L’evento Lettori in fabbrica, con la pizzata con l’editore del venerdì sera in libreria, il laboratorio per bambini su come costruire un libro e il mercatino dei libri usati del sabato, è uno dei modi con cui abbiamo scelto di promuovere la cultura, mettendo per una volta i libri, anche come oggetti fisici, al centro dell’evento. Abbiamo messo in primo piano la loro bellezza perché siamo, innanzitutto, lettori accaniti e amanti appassionati della lettura. Come abbiamo dichiarato nel video promozionale, in cui ci siamo divertiti, presi in giro e messi in gioco in prima persona, non importa dove si legge, l’importante è farlo! Perché che siate su un treno, in spiaggia, sul divano, in pigiama o in bagno, quando si apre un libro questo «diventa un mondo», come diceva Sciascia.

 

monica ambrosino, christian azzara e alessandro risi